Notizie - Mar 20/10/2015 - 10:47 CEST

Premi Vincitore Europa League 2016

L’Europa League è stata sempre considerata come il torneo “inferiore” rispetto alla piu blasonata Champions League e certamente questa regola aurea non si può contestare, guardando alla differenza di qualità che caratterizza i due tornei.

Premi Vincitore Europa League 2016Premi Vincitore Europa League 2016

Tuttavia, questo stato di cose è stato reso piu “lieve” dall’ultima riforma voluta dalla UEFA in merito alla distribuzione dei compensi derivanti dagli introiti pubblicitari e dal cosidetto “market pool”, ovverosia la distribuzione dei proventi “vivi” dalla partecipazione degli spettatori alle gare. Andando nello specifico, possiamo dire che l’Europa League rappresenta sicuramente oggi come oggi un torneo molto piu “attraente”, da un punto di vista economico, rispetto a quanto non era prima.

gundogan

GUADAGNI VINCITORE EUROPA LEAGUE 2015/2016

Europa League
Europa League
Qualificazioni - Fase finale - 3º turno - Ritorno
Risultato 1 X 2
Giovedì 16 Agosto
Kairat Almaty 16:00 Sigma Olomouc
PRN 17:00 Dinamo Ufa
AEK Larnaca 17:30 Sturm Graz
Helsinki 18:00 Ljubljana
Copenhagen 18:30 Litex Lovech
CS Universitate. 18:30 RBL
Cluj 19:00 Alashkert FC
Suduva 19:00 FK Spartaks
Midtjylland 19:00 TNS
APOEL Nicosia 19:00 HAB
Kukesi 19:00 Torpedo Kutaisi
Molde 19:00 Hibernian
Zenit 19:00 Dinamo Minsk
Zalgiris Vilnius 19:00 Siviglia
Maccabi Tel Aviv 19:30 Pyunik
Luzern 19:30 Olimpiacos
Linzer ASK 19:45 Besiktas
Dinamo Brest 19:45 Apollon Limassol
Zrinjski Mostar 20:00 Ludogorets
Dudelange 20:00 Legia
Atalanta 20:00 Hapoel Haifa
Basilea 20:00 Vitesse
Brøndby 20:00 SPZ
Lech Poznan 20:15 Genk
Maribor 20:15 Rangers Glasgow
Steaua Bucarest 20:30 Hajduk Spalato
Partizan 20:30 Nordsjælland
Rapid Vienna 20:30 SLO
Feyenoord 20:30 Trencin
Gent 20:30 Bialystok
Rosenborg 20:45 Cork City
Bordeaux 20:45 Illichivets
Burnley 20:45 ISB
Rijeka 20:45 Sarpsborg 08
Valur 21:00 Sheriff
Braga 21:30 Zorya

La distribuzione dei proventi per il triennio 2015/2016 infatti vede un deciso aumento delle somme di circa il 60% e questa diffusione avverrà in questo modo:

- per tutte le squadre che raggiungono la fase a gironi del torneo, viene riconosciuta una somma pari a 2,4 milioni di euro.

- per quanto concerne il vincitore della competizione, invece, è prevista una somma finale pari a 14,8 milioni di euro (quindi poco meno dei 15 milioni di euro predisposti per la squadra che vince la Champions League) ai quali 14 milioni di euro dovranno essere aggiunti ben 6 milioni di euro di market pool.

Naturalmente, trà l’accesso ai gironi e la finale, ci saranno tutte le partite intermedie le quali avranno un valore aumentato, anche in tal caso, di circa il 60% rispetto a quanto era stato predisposto durante il triennio precedente 2012/2013 – 2014/2015 per tutti i club che raggiungereanno questo traguardo.

PREMI DEI CLUB ITALIANI IN EUROPA LEAGUE

higuain

Per quanto ci è dato sapere al momento non abbiamo informazioni per quanto concerne i premi previsti dai tre club partecipanti all’Europa League, ovverosia sia Napoli, Lazio e Fiorentina, al momento non sappiamo quali siano le decisioni dei singoli club. Tuttavia, tra gli altri sicuramente si distinguerà la proposta segreta fatta ai giocatori dall’istrionico presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis.

Più articoli