Notizie - Gio 28/03/2013 - 13:05 CET

Serie A, tempo di Inter-Juventus: quote e probabili formazioni

Il derby d’Italia è il big match del weekend: Stramaccioni vuole bissare il successo dell’andata, mentre i bianconeri vogliono vendicare il primo ko subito nella storia dello Juventus Stadium proprio contro i neroazzurri

Serie A, tempo di Inter-Juventus: quote e probabili formazioniSerie A, tempo di Inter-Juventus: quote e probabili formazioni

La 30^ giornata di Serie A si giocherà interamente sabato 30 marzo, vista la domenica pasquale. Il big match è indubbiamente quello tra Inter e Juventus. Il derby d’Italia, in occasione della gara di andata, ha registrato la prima, storica, sconfitta per i bianconeri nel loro Juventus Stadium. E adesso, Conte e i suoi ragazzi, che hanno comunque un cospicuo vantaggio sul Napoli, secondo, vogliono assolutamente vendicare quella batosta (1-3), illusoria per il popolo neroazzurro. 

Stramaccioni ha riabbracciato i nazionali rientranti dopo gli impegni relativi alle qualificazioni al Mondiale 2014. Ma il tecnico neroazzurri non potrà contare sullo squalificato Juan Jesus. Migliorano le condizioni di Stankovic, Silvestre, Alvarez e, soprattutto, Samuel. Da verificare le condizioni di Kuzmanovic. Sempre out gli infortnati Castellazzi, Mudingay, Obi, Milito e Nagatomo. Meno problemi in casa Juve. Conte non potrà contare sugli infortunati Pepe, Bendtner e Caceres, mentre Chiellini resta in dubbio (il tecnico potrebbe non rischiarlo in vista del quarto di finale di Champions League contro il Bayern Monaco). Di seguito, le probabili formazioni.

INTER (4-3-1-2): Handanovic; Zanetti, Ranocchia, Samuel, Chivu; Cambiasso, Kovacic, Gargano; Guarin; Cassano, Palacio. A disp. Carrizo, Belec, Silvestre, Mbaye, Jonathan, Pereira, Kuzmanovic, Benassi, Stankovic, Schelotto, Alvarez, Rocchi. All. Stramaccioni.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Peluso; Quagliarella, Giovinco. A disp. Storari, Rubinho, De Ceglie, Marrone, Padoin, Isla, Asamoah, Pogba, Giaccherini, Vucinic, Matri, Anelka. All. Conte.

Più articoli